Italia

Disastro Viareggio, salgono a 24 le vittime

 GENOVA. E’ morto al centro grandi ustionati nell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, Alessandro Farnocchia, 45 anni, rimasto gravemente ferito nel disastro di Viareggio. Il bilancio delle vittime sale così a 24.

Farnocchia, che aveva ustioni sul 90% della superficie corporea, era il più grave dei tre feriti ricoverati in origine a Genova. I familiari dell’uomo, che sono stati ospitati a Genova a spese dello stesso ospedale hanno potuto essere accanto al loro congiunto nel momento della morte.

L’altro ieri era morta nello stesso reparto Sara Orsi, di 24 anni. Le condizioni di sua madre, di 54 anni, ustionata sull’80% del corpo, rimangono molto gravi ma stazionarie. Si tratta dell’ultima persona ferita a Viareggio ricoverata a Genova.

I feriti, ricoverati in diversi ospedali, sono 14: 4 sono in condizioni definite molto gravi, 10 ancora in prognosi riservata. Ufficialmente c’è ancora un disperso: si tratta di Andrea Falorni, 50 anni, che al momento dell’esplosione si trovava in via Ponchielli a passeggio con il suo cane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico