Italia

Disastro Viareggio, le vittime salgono a 23

 VIAREGGIO. Salgono a 23 le vittime della tragedia di Viareggio. Nella notte è decedutaal centrograndi ustionati dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, Sara Orsi, di 24 anni.

Era la più giovane e la meno grave dei tre feriti ricoverati a Genova. Aveva riportato ustioni sul 70% della superficie corporea ed era stata sottoposta ad un intervento di innesto cutaneo.
Nella stessa struttura sono ricoverati anche la madre della giovane che presenta ustioni sull’80% del corpo, ed un uomo di 45 anni con ustioni sul 90% del corpo.
Intanto, proseguono le indagini sulla strage ferroviaria del 29 giugno. La procura di Lucca, forse attraverso una commissione di esperti, intende verificare se potevano essere limitate le conseguenze dello scoppio di gas gpl avvenuto in seguito al deragliamento del treno merci. Dunque, si dovrà accertare se siano state adottate tutte le precauzioni necessarie sia nella modalità del trasporto che nello scenario del disastro, come la vicinanza delle abitazioni, la conformazione dei muri divisori, la presenza o meno di elementi per la riduzione del rischio.
Gli investigatori hanno iniziato a reperire documentazione in Germania, alla Jungenthal (controllata dalla società proprietaria del vagone, la Gatx), una delle officine incaricate della manutenzione sulla sala montata (asse e ruote) dove è avvenuto il cedimento indicato come causa del deragliamento.Sotto la lente d’ingrandimentoi piani di manutenzione e i documenti di officina. Documenti saranno reperiti anche alla Eba, l’agenzia tedesca per la sicurezza per il trasporto ferroviario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico