Italia

Anche la Peugeot lancia il suo Crossover: il 3008

 GROTTAMMARE. La Peugeot si apre a un nuovo settore automobilistico, quello dei Crossover, e lo fa con un prodotto moderno ed elegante: il 3008.

La nuova vettura, e primo crossover della marca francese, è equipaggiata con un 1600 a benzina da 120 e 150 cv e due motori a gasolio (1600 da 110 cv e 2000 da 150 e 163 cv), negli allestimenti Premium, Tecno, Outdoor. Esteticamente la 3008 ha una linea a metà strada fra quella di una spaziosa monovolume e quella di un SUV di media categoria. Infatti il corpo vettura unisce la sinuosità di forme tipiche delle monovolumi all’altezza tipica dei SUV, fondendo questi caratteri in maniera elegante e raffinata. Personale il frontale che ricorda, seppur vagamente (simile presa d’aria frontale) quello del SUV 4007, mentre molto caratteristici sono i grandi fari triangolari di forma allungata, quasi a segnare le linee di fuga dell’aria sul cofano. Posteriormente invece abbiamo una coda molto personale (anche qui da sottolineare la particolarità del disegno dei gruppi ottici), dove a far da padrone ci pensa l’ampio portellone con l’utilissima ribaltina. Salendo a bordo, possiamo notare l’ampio spazio interno, frutto della linea tondeggiante e ad altezza di SUV che questo crossover ha. La qualità dei materiali usati sia per il reparto sellerie, sia per la zona cruscotto, è ottima, e l’assemblaggio è preciso senza viti a vista. Descrivendo nel dettaglio la plancia, ha una impostazione molto pratica e soprattutto  nella zona intorno al guidatore, è molto ricca. Infatti la consolle centrale scende “a cascata”, avvolgendo il posto guida, rendendo immediato l’uso dei vari ritrovati tecnologici di cui la 3008 è infarcita. Fra i vari ritrovati tecnologici da segnalare ve ne sono sicuramente 3: il Grip Control (gestisce l’intervento di ESP e controllo di trazione in base alle condizioni del fondo stradale), il navigatore satellitare con schermo a scomparsa, e novità assoluta il visore che proietta la velocità e la distanza del veicolo che precede su un piccolo schermo retrattile dietro il volante.

Ed ora il momento test drive: il 3008 provato è stato il 1600 HDI 110 cv Outdoor da 29670 €. La Peugeot lancia il suo assalto alla Nissan Qashqai, unico vero crossover fino ad ora ad essere uscito sul mercato italiano. Come già detto in precedenza, la linea della 3008 e paragonabile per certi aspetti a un SUV, mentre per altri aspetti lo si può accostare a una spaziosa monovolume, rendendo questa vettura della casa francese un ottimo prodotto da acquistare sia per famiglie numerose, sia per chi, usando il Grip Control ha bisogno di un veicolo sempre adatto alle caratteristiche del fondo stradale. Su strada il nuovo prodotto made in Peugeot si comporta egregiamente, grazie a una maneggevolezza data dal posto di guida alto che permette di controllare con facilità ciò che accadde intorno, e soprattutto grazie alle prestazioni assicurate dall’ormai noto 1600 HDI Turbodiesel da 110 cv, che grazie alle scarse emissioni di anidride carbonica, permette al 3008 di rientrare nelle campagne di rottamazione governativa, gli ecoincentivi insomma. Infine i prezzi: si va da 22000 € del 1600 Premium 120 cv ai 27550 € del 1600 Outdoor 150 cv (Benzina); si va da 23900 € del 1600 HDI 110 cv Premium ai 31100 € del 2000 HDI 163 cv Outdoor Automatico (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico