Home

Gerrard, giudicato non colpevole dell’aggressione al dj

 Il capitano del Liverpool è stato giudicato “non colpevole” dalla Corte.

Steven Gerrard, era accusato di avere colpito con un pugno, lo scorso 29 dicembre, il dj Marcus McGee. Davanti alla Corte è stato mostrato il video dell’aggressione che è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso all’interno del locale. Secondo la ricostruzione dell’accusa, Gerrard avrebbe chiesto al dj di chiamare i dischi per il sottofondo musicale e, al rifiuto di quest’ultimo, è scattata la rissa, con pugni e calci del giocatore nei confronti dell’altro uomo. Una ricostruzione che, però, Gerrard ha sempre contestato, spiegando di essersi semplicemente difeso dopo gli insulti del dj. Oggi la Liverpool Crown Court ha prosciolto il
giocatore che già da domani potrà raggiungere i suoi compagni, impegnati
domenica in un’amichevole a Singapore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico