Gricignano

Crisi: Barbato “alle strette”, nell’Udc il caso vicesindaco

da sin. Barbato e D'AngeloGRICIGNANO. “Non ho ancora letto le motivazioni della revoca. Mi riservo, pertanto, di rilasciare un commento nelle prossime ore”.

Queste, al momento, le considerazioni di Andrea D’Angelo, a cui il sindaco Andrea Lettieri ha revocato l’incarico di assessore. D’Angelo è stato l’unico a ricevere tale “trattamento”, visto che agli altri cinque componenti dell’esecutivo sono state revocate soltanto le deleghe, in attesa della chiusura della verifica amministrativa (attesa per la prossima settimana) e del successivo rimpasto in giunta. Tra i cinque c’è anche Giuseppe Barbato, finora delegato alle opere pubbliche, che assieme a D’Angelo aveva di recente rimesso la propria delega nelle mani del Pd, per protestare contro la revoca dell’incarico al dirigente dell’area lavori pubblici, lasciando al partito ogni decisione. Solo che il Pd si ritrova spaccato: da una parte chi vuole dare piena fiducia al sindaco, accettando qualunque sarà la sua scelta, dall’altra chi intende raggiungere un accordo col primo cittadino.

Alla fine, vista la situazione di stallo venutasi a creare tra i democratici, è molto probabile che sarà Lettieri a dover sbrogliare la matassa. Così come dovrebbe essere molto probabile la decisione di Barbato di uscire fuori dalla giunta, o eventualmente vincolare la sua presenza con quella del collega epurato, soprattutto per ricambiare la “solidarietà” manifestatagli da D’Angelo che, subito dopo di lui, aveva rimesso le proprie deleghe allo sport, spettacolo e cultura. Contattato telefonicamente, anche Barbato si è limitato a dire di “non aver ancora visto il documento notificato dal sindaco” e, quindi, di astenersi da commenti.

Intanto, un altro caso si apre nell’Udc sull’incarico di vicesindaco. Il ruolo di numero due finora è stato detenuto da Francescantonio Russo, ma ad esso punta anche l’altro assessore dello scudocrociato Giacomo Di Ronza. Alla domanda sull’eventuale cambio di vicesindaco, Lettieri risponde: “Non dipende da me, è l’Udc che deve decidere”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico