Matese

Restituzione della quota versata per il servizio di depurazione

 PIEDIMONTE MATESE. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa della sezione del Pdl di Piedimonte Matese.

“Nei mesi scorsi il Comune di Piedimonte Matese ha ricevuto, sulla scia delle pressanti interrogazioni e lamentele avanzate dal Pdl, una valanga di istanze volte ad ottenere il rimborso di quanto indebitamente pagato dai cittadini Piedimontesi per il mancato servizio di depurazione. In merito a tali legittime domande di rimborso, il Governo Berlusconi ha varato un provvedimento legislativo (D.L. 280/08 convertito con legge nr. 13 del 27/02/2009), con il quale, in attuazione di quanto affermato nella sentenza nr. 335 del 10/10/2008 della Corte Costituzionale, ha riconosciuto il diritto di ogni cittadino a vedersi restituita la quota versata per il servizio di depurazione, a decorrere dal 1° ottobre 2009, qualora gli utenti non abbiano potuto fruire di tale servizio. Noi vigileremo affinché l’Amministrazione Cappello non continui a prendere in giro i cittadini, così come per il recente passato, e provveda alla restituzione di quanto indebitamente riscosso”.

pubblicità

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico