Cesa

Servizio civile, Oliva avverte tutto sia svolto con la massima correttezza

CESA.Facciamo attenzione a non permettere a nessuno di strumentalizzare le legittime aspettative dei tanti ragazzi che ne faranno o ne hanno fatto richiesta, creando in loro false illusioni”.

Parla del servizio civile il consigliere comunale Cesario Oliva, Assessore dell’Unione comuni Atella, e più esattamente dei due progetti che riguardano il comune di Cesa, mettendo in guardia affiche il tutto si svolga nella massima correttezza. “Il servizio civile è una grande opportunità per i giovani – dice infatti Oliva – una esperienza formativa importante che spesso rappresenta il primo approccio verso il mondo del lavoro e del volontariato. Tutti hanno accolto con favore il fatto che il comune di Cesa compare tra gli enti beneficiari del servizio con ben otto giovani volontari che saranno impegnati per dodici mesi nei due progetti approvati”.

A tal proposito Oliva incalza: “se qualcuno, sia esso un gruppo o un singolo individuo, tende in qualche modo a speculare sulle aspettative dei ragazzi, bisogna con forza e determinazione smorzare sul nascere qualsiasi tentativo che vada in tale direzione, sgombrando il campo da equivoci e fugare qualsiasi dubbio sulla assoluta imparzialità delle selezioni. È una ulteriore, necessaria garanzia che – aggiunge il consigliere – dimostrata coi fatti, va ribadita a tutti gli aspiranti che si apprestano a partecipare alle selezioni, non dando adito a nessuno di supporre che la valutazione sia minimamente discrezionale”. Il riferimento del consigliere è probabilmente alle tante voci e chiacchiere che si sono susseguite nei giorni scorsi in merito all’argomento.

Il consigliere però precisa: “A chi si sta occupando del progetto va riconosciuto, fin qui, il merito di avere operato con trasparenza e competenza. Ora – continua però Oliva – i buoni propositi devono essere tradotti praticamente”. Ma a chi spetterebbe questa opera di controllo? Oliva non ha dubbi: “Un compito che dovrebbe essere svolto dalle commissioni consiliari di cui questa amministrazione non si è dotata avocando alla sola giunta poteri e funzioni talvolta improprie”.

pubblicità

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico