Cesa

Autotrasportatore rapinato del camion e abbandonato in via Atellana

carabinieriCESA. Bloccato, derubato del camion, sequestrato e poi abbandonato per strada.

Sembrerebbe un incubo, ma invece è quello che è davvero capitato ad un giovane autotrasportatore di Salerno che, intorno alle 21 di lunedì sera, ha bussato alla porta della caserma dei carabinieri di Cesa per denunciare quanto gli era accaduto.

Ha raccontato che nel pomeriggio stava percorrendo la zona di Licola (Napoli) alla guida di un camion (di proprietà di una ditta salernitana di cui è dipendente), sul quale erano presenti piante ornamentali per un valore di circa 20mila euro, quando all’improvviso veniva affiancato da un furgone con a bordo tre uomini armati e col volto coperto da passamontagna. Questi, sotto minaccia di una pistola, lo facevano accostare e scendere dal camion, lo legavano e caricavano sul loro furgone, fino ad abbandonarlo lungo la via Atellana, sul territorio di Sant’Arpino.

A quel punto, seppur in preda allo shock, riusciva a raggiungere un locale e ottenere informazioni su come raggiungere il più vicino presidio delle forze dell’ordine. Si recava, quindi, presso la stazione carabinieri di Cesa, dove riceveva l’assistenza dei militari coordinati dal maresciallo Giuseppe Liquori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico