Quarto

World Games di Kata, quarto posto per il casertano Maurino

 CASERTA. A Kaohsiung, in Taiwan, in occasione dell’ottava edizione dei World Games di Kata, quarto posto del casertano Lucio Maurino nella finale della specialità individuale.

La gara è stata vinta dall’altro azzurro Luca Valdesi, che, ha ottenuto la medaglia d’oro, battendo in finale il francese Dack con il netto punteggio di 5 a 0. Prima della finale il palermitano del G.S. Fiamme Gialle, con altrettanta sicurezza aveva avuto la meglio in ben quattro turni eliminatori, compresa la finale di poule contro il venezuelano Diaz avversario della finale dei mondiali di Tokio 2008. Con questo successo Valdesi, pluricampione d’Europa e del Mondo,si riconferma ancora una volta dominatore incontrastato, il più grande atleta della specialità di tutti i tempi. Purtroppo per Maurino negli accoppiamenti era capitato nella poule di qualificazione proprio contro Valdesi e in uno scontro fratricida era stato sconfitto dal compagno di squadra. I piazzamenti ottenuti dagli azzurri di kata, hanno consentito all’Italia, nella classifica a squadre, ad ottenere il 2°posto, nella classifica generale del medagliere, dietro laRussia e davanti alla Cina, Stati Uniti e Francia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico