Caserta

Stazione unica appaltante, Oliviero (Pse): “Finalmente”

 CASERTA. In merito alla costituzione in Provincia di Caserta, della stazione unica appaltante, alla presenza del ministro degli Interni, Roberto Maroni, interviene il Capogruppo Regionale del Pse, Gennaro Oliviero.

“Prendo atto con grande soddisfazione della coerenza e dell’ impegno assunto dal Ministro Maroni per l’ istituzione della Stazione Unica Appaltante in Provincia di Caserta. – afferma il capogruppo Consiliare del Pse Gennaro OlivieroFinalmente diventa operativa una proposta che il sottoscritto presentò a nome del Partito Socialista in Consiglio Regionale nel mese di novembre del 2007 e poi approvata nella Legge Finanziaria Regionale del 2008 che purtroppo non stata mai presa in considerazione dalla Giunta Bassolino. La Stazione unica appaltante è uno strumento importantissimo per combattere fenomeni di infiltrazione criminale negli appalti pubblici, essendo consapevoli delle difficoltà che vivono i Comuni della nostra Regione, soprattutto della Provincia di Caserta e di Napoli, nel dover fronteggiare l’emergenza criminalità organizzata. La nostra proposta cercava di fornire elementi di prevenzione verso le possibili infiltrazioni malavitose negli appalti pubblici locali. Mi suona davvero strano ascoltare i cori entusiasti bipartisan mentre nessuno si interroga sul silenzio e sul ritardo per non aver saputo portare a termine una proposta esistente, invocata fortemente da più parti. Alla politica tocca governare processi di cambiamento all’interno delle istituzioni pubbliche, – conclude Oliviero – la Provincia di Caserta non può vivere solo di luce riflessa rispetto a scelte vengono ancora calate dall’alto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico