Caserta

Policlinico Sun, Sagliocco pronto a convocare nuove audizioni

la riunione indetta da SaglioccoCASERTA. “Convocherò nei prossimi giorni tutti i soggetti a vario titolo chiamati in causa sull’affaire Policlinico della Sun”.

Lo annuncia il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Sagliocco, presidente della Commissione Consiliare Speciale di Controllo delle Attività della Regione e degli Enti Collegati e dell’Utilizzo dei Fondi.

“E’ chiaro, infatti, che la questione occupazionale che si è aperta con lo stop dei lavori a Caserta è prioritaria, ma se si vuole davvero conseguire una minima certezza sui tempi di realizzazione del futuro Policlinico casertano non è possibile non affrontare la questione nel suo complesso. Credo che prima di tutto vada fatta, con la Regione, l’Università, ed anche con le imprese, i sindacati e le Prefetture di Caserta e Napoli, un’operazione verità sulle responsabilità di questo ennesimo disastro campano che riguardano insomma una vicenda a dir poco da Corte dei Conti e sulla quale non si lesina in favole e mezze verità. Così come credo che sia urgente ricomporre al più presto un percorso condiviso se non si vuole che una vicenda che avrebbe dovuto vedere il suo positivo epilogo a dicembre 2008, si incancrenisca ulteriormente, magari nell’interesse di alcuni ma non certo di tutti. Avremmo auspicato che il circostanziato e documentato allarme che lanciammo in Commissione Trasparenza, in sede di audizione il 3 dicembre scorso, alla presenza del Rettore della Sun, Francesco Rossi, del Preside della Facoltà di Medicina Giovanni Delrio e del Direttore Generale dell’Arsan Antonio Pedicini, non restasse lettera morta. Ma tant’è. Ora, data l’urgenza, voglio augurarmi che con la nuova iniziativa che con la Commissione andrò ad intraprendere, non solo si riesca a sensibilizzare le istituzioni regionali che fino ad oggi si sono dimostrate quanto meno inadeguate se non indifferenti, e che si riesca ad affrontare il nodo Policlinico in maniera non scollegata dalle problematiche complessive della Sun”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico