Caserta

Pd, fase precongressuale: Stellato chiede impegno e sforzo comune

Giuseppe Stellato CASERTA. Momento decisivo per il Partito Democratico in provincia di Caserta. Il prossimo 21 luglio si chiuderà la campagna tesseramento 2008/09, propedeutica alle prossime fasi congressuali per l’elezioni del Segretario nazionale, regionale e provinciale.

“Dal 13 luglio al 19– precisa il consigliere regionale Giuseppe Stellatola campagna tesseramento, felice iniziativa lanciata dalla Segreteria provinciale, avrà una sette giorni importante con l’apertura straordinaria dei circoli nell’intera giornata, per consentire a tutti di tesserarsi. Dunque si richiede un aiuto da parte di tutti i militanti del partito di questa provincia affinché sia una occasione da non perdere, per riscattare la non rosea immagine che ci si è attaccata addosso dopo le ultime elezioni europee. Mi piace ricordare che il tesseramento è un passo importante, la testimonianza di una partecipazione attiva e piena alla vita del partito, e soprattutto una presa di posizione sincera qui in Terra di Lavoro, dove c’è l’assoluta necessità della condivisione dei progetti e dei programmi di partito con i cittadini. Insomma, è chiaro a tutti, il momento, non è semplice, anche a causa delle polemiche che si susseguono quotidianamente tra gli aspiranti candidati alla segreteria nazionale, le cui conseguenze, inevitabilmente ricadono a livello territoriale. Si richiede, dunque, un grosso sforzo di collaborazione tra le varie anime del Partito, solo se riusciamo a fare sintesi saremo capaci di ottenere un risultato dignitoso. Sono consapevole che può sembrare una canzone già cantata, ma invero, è l’unica formula utile che conosco a che questo partito ritorni a splendere dell’originaria idea della sua mission, essere il partito della gente, tra la gente. A tal proposito, colgo anche l’occasione per fare i complimenti al Segretario provinciale dei Giovani Pd, Marco Villano, e per ribadire che le ultime polemiche apparse sulla stampa, riportanti i soliti temi sulla legittimità del congresso, non fanno certo bene al partito. Ripeto, dialoghiamo, nonostante tutto bisogna serrare i ranghi e lavorare compatti, affinché il Pd diventi il vero partito che deve essere e non un contenitore adatto solo al germogliare di conflitti interni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico