Caserta

Motorizzazione, esami truccati con ricetrasmittenti

 CASERTA. Gli agenti della polizia giudiziaria di Napoli hanno scoperto una truffa che veniva messa in atto alla Motorizzazione Civile di Caserta per gli esami di recupero della patente.

Il candidato era in aula mentre dall’esterno alcune persone, grazie all’ausilio di strumenti elettronici, suggerivano la risposta esatta. I poliziotti hanno seguito un candidato, che doveva sostenere la prova per recuperare i punti persi sulla patente, trovandogli nella camicia una ricetrasmittente con la qualechiedeva le risposteall’esterno.

Denunciati i titolari di due scuole guida di Napoli ed un loro collaboratore saltuario, e sequestratetre valigette nelle quali erano custoditi gli strumenti per la ricetrasmissione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico