Caserta

I lavoratori delle Agenzie Fiscali scioperano sotto la Prefettura

Prefettura di CasertaCASERTA. Martedì 7 luglio centinaia di lavoratori delle Agenzie Fiscali della Provincia di Caserta hanno manifestato sotto la Prefettura per chiedere la restituzione del salario accessorio, …

… “incredibilmente sottratto – dicono gli interessati – a chi ha lavorato per recuperare risorse economiche per i cittadini”. “Dopo la significativa diminuzione delle entrate tributarie, – si legge in una nota – legata anche alle modifiche normative introdotte dal Governo (soppressione della tracciabilità dei pagamenti, soppressione dell’obbligo di presentazione degli elenchi clienti e fornitori), questo ingiustificabile taglio rischia di compromettere ulteriormente l’attività di contrasto all’evasione fiscale. Proprio con queste risorse, inopinatamente tagliate, vengono finanziate le attività di contrasto all’evasione e quelle di servizio al Pubblico, le verifiche esterne e le aperture degli sportelli. Insomma non solo un danno pesante per le tasche dei Lavoratori, ma anche e soprattutto un danno enorme per i Cittadini, ai quali vengono sottratte importanti risorse economiche necessarie a garantire tutti i servizi sociali (sanità, scuola, assistenza). La campagna mediatica contro il Lavoro Pubblico non può nascondere gli effetti gravissimi di questi tagli, operati, per di più, su somme già incassate. Fino a quando non ci saranno risposte concrete e risolutive, i Lavoratori del Fisco della Provincia di Caserta continueranno la mobilitazione, per difendere i Loro diritti e quelli dei Cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico