Casaluce

Emergenza rifiuti, Bertolaso chiede lo scioglimento di 11 comuni

 CASALUCE. Il sottosegretario e commissario straordinario all’emergenza rifiuti Guido Bertolaso chiederà nei prossimi giorni, al ministro dell’Interno, lo scioglimento di 11 comuni campani per gravi inadempienze per quanto riguarda il ciclo dei rifiuti, cosi’ come prevede la normativa vigente.

Ad annunciarloè stato lo stesso Commissario Bertolaso riferendo in audizione alla Commissione rifiuti a San Macuto. ”Per quanto riguarda almeno le mie competenze e responsabilita’ l’emergenza rifiuti in Campania e’ finita. Abbiamo fatto piu’ di quanto potevamo immaginare anche perche’ il mio incarico non era quello di risolvere problemi strutturali nella regione come ad esempio, quelli legati alle infrastrutture o alla presenza della criminalita’ organizzata. Mio compitoè stato quello di trovare discariche per lo stoccaggio, avviare la raccolta differenziata, e strutture come il termovalorizzatore di Acerra, porre le premesse per la costruzione di altri impianti. E su questo oggi siamo molto avanti”.

Tra i comuni a rischio scioglimento: Castel Volturno, San Marcellino, Aversa, Trentola Ducenta, Maddaloni, Casal di Principe e Casaluce in provincia di Caserta, Giugliano, Afragola, Qualiano e Nola in provincia di Napoli.

pubblicità

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico