Campania

“Voyer” al centro commerciale: filmava gambe e slip di donne

 NAPOLI. Un 39enne di Qualiano, S.P., è stato denunciato per violenza sessuale perché filmava, con una microtelecamera nascosta in una borsa, gambe e slip di donne che giravano, ignare, nei negozi di un centro commerciale di Afragola (Napoli).

E’ stato scoperto quando una delle sue vittime, insospettita dal fatto che l’uomo la seguisse nei diversi reparti del centro commerciale, ha notato l’obiettivo di una microtelecamera uscire dalla borsa che l’uomo teneva in mano. La donna, di 33 anni, che era in compagnia della madre, ha chiamato la polizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Afragola chehanno bloccato l’uomo prima che riuscisse ad allontanarsi.

All’interno della sua borsa, hanno trovato una minitelecamera Samsung e una cassetta dv60. Presa visione della registrazione, la donna ha subito riconosciuto le sue gambe e la sua biancheria intima. Nei filmati, inoltre, vi erano alle altre donne protagoniste, che non si è riusciti a identificare.

Durante la perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, i poliziotti hanno inoltre sequestrato un computer e un hard disk.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico