Campania

Sanità, Sagliocco vuole vederci chiaro su auto-attribuzioni manager

Giuseppe SaglioccoNAPOLI. “Avendo chiesto e non ottenuto dalle Direzioni Generali di alcune Asl campane la documentazione relativa ad eventuali premi incentivanti che, secondo quanto risulta a questa Commissione, gli stessi si sarebbero autonomamente attribuiti, …

… e, correlatamene, la documentazione relativa a quelli corrisposti dagli stessi ai Direttori Sanitari e Amministrativi aziendali, mi vedo costretto a convocare in audizione, già a partire dai prossimi giorni, tanto i manager in questione quanto l’assessore regionale alla Sanità”.

Così il presidente della Commissione Consiliare Speciale di Controllo delle Attività della Regione e degli Enti Collegati e dell’Utilizzo dei Fondi Giuseppe Sagliocco.

“Si tratta di una questione sulla quale, anche in ossequio al grave disastro dei conti della Sanità, – ha spiegato Sagliocco – è assolutamente necessario fare chiarezza. Non solo perché la legge prevede che gli incentivi possano essere attribuiti, intanto dietro autorizzazione della Regione, solo in costanza del raggiungimento degli obbiettivi affidati. E su questo la Legge regionale n. 28 del 2003 che rinvia al contenimento dei costi e alle situazioni di grave disavanzo, è fin troppo chiara. Ma anche e soprattutto perché, qualora qualche manager si fosse realmente attribuito una ingiustificata gratifica i rilievi andrebbero ben al di là dell’aspetto amministrativo con effetti che oltrepasserebbero la mera conseguenza della risoluzione del contratto”.

“Analogo discorso – ha concluso il presidente Sagliocco – vale per eventuali compensi straordinari eventualmente concessi ai Direttori Sanitari e Amministrativi aziendali che, vantando contratti stipulati dagli stessi Direttori Generali, non potrebbero in alcun modo vedere disancorata la loro posizione rispetto a quella dei manager stessi. Questioni, dunque, tutt’altro che di lana caprina, sulle quali andare fino in fondo è un imperativo, politico e morale, categorico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico