Campania

Ordino’ agguato in cui mori’ Annalisa Durante: condannato boss Mazzarella

Annalisa DuranteNAPOLI. Il boss Vincenzo Mazzarella è stato condannato a 18 anni di reclusione per il tentato omicidio, nel marzo 2004, di Salvatore Giuliano, durante il quale perse la vita la quattordicenne Annalisa Durante.

Con questa sentenza, emessa dalla settima sezione del tribunale di Napoli, presidente Sergio Ferro, si chiude l’inchiesta avviata dal pm Raffaele Marino (oggi procuratore aggiunto a Torre Annunziata) e poi portava avanti dal pm Maria Cristina Ribera, che aveva chiesto 20 anni per l’imputato. Mazzarella è stato condannato come mandante di quell’omicidio, che doveva rappresentare una punizione per Salvatore Giuliano (detto ‘O russ), il quale, braccato dai sicari, rispose al fuoco e uccise per errore la giovanissima Annalisa. Per l’omicidio Giuliano, a sua volta, fu condannato a 18 anni di carcere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico