Campania

Napoli, si suicida la console di Germania Angelika Völkel

 NAPOLI. La console di Germania a Napoli, Angelika Völkel, si è suicidata lanciandosi dal secondo piano dell’abitazione di via Petrarca, 203.

Il corpo della Völkel è stato trovato dal portiere dello stabile alle prime luci dell’alba. Da quanto si è appreso, la donna, 61 anni, avrebbe lasciato un biglietto di scuse ai familiari e ai suoi collaboratori del consolato. Sullo stesso avrebbe anche scritto il numero di telefono del fratello che vive negli Usa per dargli notizia della sua morte. Sotto choc i dodici collaboratori del consolato che non si aspettavano un simile gesto. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che stanno effettuando i rilievi del caso.

pubblicità

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico