Campania

Estorsioni e rapine a Salerno, sette ordinanze emesse dalla Dda

 SALERNO. Sette ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state eseguite dalla polizia su ordine della Direzione distrettuale antimafia di Salerno.

È stata fatta piena luce su una organizzazione criminale dedita alle estorsioni, alle rapine ai supermercati, alle gioiellerie e in alcune abitazioni del capoluogo.

Le misure restrittive, eseguite dagli agenti della squadra mobile, diretti dal vice questore Carmine Soriente, hanno raggiunto sette componenti del cosidetto gruppo di via Irno che si oppone al gruppo Ostellato di Salerno.

La maggior parte delle ordinanze hanno raggiunto in carcere personaggi noti alla giustizia, che dovranno rispondere oltre che del reato di associazione per delinquere mafiosa, anche di rapina ed estorsione. Due dei sette indagati dovranno rispondere anche di tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico