Campania

Emergenza brucellosi, Sagliocco: “Urge intervento di Governo e Regione”

Giuseppe SaglioccoNAPOLI. Il 31 luglio prossimo scadrà definitivamente lo stato di emergenza brucellosi in Campania. Una buona notizia per molti ma non per tutti.

Come afferma il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Sagliocco, presidente della Commissione Consiliare Speciale di Controllo delle Attività della Regione e degli Enti Collegati e dell’Utilizzo dei Fondi.

“Una buona notizia per tutti, sicuramente, – sostiene Sagliocco – in ordine ai risultati dell’attività di eradicazione del germe, ma non certo per quegli allevatori che si sono visti costretti ad abbattere, soprattutto nel Casertano, migliaia e migliaia di capi di bestiame a rischio e che attendono ancora oggi il dovuto indennizzo”.

“Le notizie pervenuteci in Commissione, – spiega il consigliere del Pdl – organismo regionale già fortemente e da tempo impegnato su questo fronte, non sono purtroppo confortanti e non solo relativamente alla mancata attribuzione da parte del Commissario di Governo delle specifiche deleghe al Soggetto Attuatore. Resta, infatti, la questione della mancata previsione di specifiche procedure per un adeguato passaggio dal regime commissariale a quello ordinario. Passaggio che, se non opportunamente strutturato, potrebbe compromettere non solo l’iter relativo al completamento di tutte le pratiche di indennizzo agli allevatori, ma anche al compimento delle operazioni di bonifica della brucellosi bufalina che in provincia di Caserta ha rappresentato una vera e propria sciagura”.

Nelle prossime ore, dunque, Sagliocco annuncia che si tornerà a sollecitare la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Commissario di Governo e gli assessorati alla Sanità e all’Agricoltura, nonché il soggetto attuatore, “perché su queste questioni, – conclude il presidente della Commissione – che per i profili sanitari, ambientali ed economici, non sono certo di lana caprina, ci si adoperi con estrema urgenza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico