Campania

Benevento, muore in clinica dopo l’iniezione di un farmaco

 BENEVENTO. Geppino De Marco, 46 anni, di Paupisi, è morto alla clinica Santa Rita di Benevento per choc anafilattico dovuto, sembra, alla somministrazione preventiva di un antibiotico.

L’uomo, in passato truccatore nel mondo dello spettacolo e che da qualche tempo frequentava il corso di teologia nel seminario benevenano, doveva subire un intervento al menisco della gamba destra. I familiari hanno presentato una denuncia, presso la Questura e sulle modalità del decesso sono scattati i primi accertamenti della Procura, eseguiti dalla Squadra Mobile diretta da Giuseppe Moschella, che ha ascoltato i medici e sequestrato le cartelle cliniche.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico