Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Nubifragio, l’amministrazione vuole riqualificare le zone colpite

 CAIAZZO. In attesa che la Regione Campania riconosca lo stato di calamità naturale, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Stefano Giaquinto sta continuando ad attivarsi per la riqualificazione delle zone colpite dal violento nubifragio che si è abbattuto lo scorso 2 giugno su tutto il Caiatino.

Sta redigendo, per esempio, un progetto di interventi attraverso Misure Por pubblicate sul Burc speciale numero 42 del 2 luglio per la riqualificazione della Fontana Murata e la messa in sicurezza del ponte adiacente che, allo stato attuale, è impercorribile. Il Comune ha quindi colto immediatamente l’occasione per cercare di rientrare tra i beneficiari di provvedimenti regionali anche se, nel caso specifico della Fontana Murata, la competenza sarebbe del Consorzio di Bonifica Sannio-Alifano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico