Aversa

Oggi il Consiglio, nessun accordo per capogruppo Pdl

Pasquale GiulianoAVERSA. Ancora bypassata l’elezione del primo capogruppo consiliare ufficiale del Popolo della Libertà. Ieri sera, infatti, la riunione che doveva vedere, in extremis la nomina attesa da marzo scorso, …

… ha finito con il continuare a discutere degli argomenti all’ordine del giorno della seduta di consiglio comunale di questo pomeriggio, anche perché l’annunziata presenza del coordinatore provinciale del Pdl, il senatore aversano Pasquale Giuliano, non c’è stata.

Alla fine, quindi, rimangono sul tappeto i quattro nomi venuti fuori alla prima di queste riunioni, ossia: Tonino de Michele (capogruppo uscente di Forza Italia ed attuale “reggente”, che, tra l’altro, questo pomeriggio non sarà presente per motivi personali); Emilio Scalzone (unico esponente di Alleanza Nazionale in corsa); Francesca Marrandino (supportata soprattutto dal gruppo che fa capo al consigliere regionale Giuseppe Sagliocco) e Carlo Amoroso (ritenuto molto vicino al senatore Giuliano, ma che ha dichiarato di essere pronto a votare Marrandino se ci sarà un minimo di convergenza sul nome dell’unica donna tra i quattordici componenti del gruppo consiliare).

Insomma, l’impressione che si ha, ad ogni livello, è che la quadratura del cerchio si raggiungerà mettendo sul tavolo tutte le cariche da rivedere. In pratica, oltre al capogruppo, la carica di presidente del consiglio comunale, attualmente detenuta da Nicola Verde (altro consigliere vicino al gruppo di Sagliocco), il difensore civico (in prorogatio da sette anni con Nicola Cantone) ed almeno tre assessori che dovrebbero essere sostituiti, dando vita al Ciaramella quater. Passando alla seduta di civico consesso di questo pomeriggio, in dirittura d’arrivo il Siad (leggi piano commercio), atteso da tempo, l’approvazione del rendiconto di bilancio 2008 e due esercizi di diritto di prelazione relativi all’ex Convento di Sant’Agostino degi Scalzi (che era stato oggetto di polemiche con al centro l’attuale consigliere azzurro Elia Barbato) e di Palazzo Azzolini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico