Aversa

Luciano: “Non capiamo il paventato scioglimento del Comune”

 AVERSA. “Non possiamo non restare esterrefatti ed indignati nel leggere le dichiarazioni del Sottosegretario Guido Bertolaso rese nel corso di un’audizione in Commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti…

…Il Sottosegretario ha affermato che “Undici Comuni della Campania non raccolgono la spazzatura, non fanno la raccolta differenziata e, dunque non fanno quello che dovrebbero fare così come previsto dalla legge”. Al contrario, quest’Amministrazione non solo ha provveduto a bandire la gara, secondo la normativa vigente, trasmettendo, tra l’altro, gli atti alla Prefettura di Caserta, ma ha incessantemente e quotidianamente pressato il Consorzio Unico delle Province di Napoli e Caserta- Articolazione Territoriale Ce2, al fine di garantire una qualità di servizio adeguata al territorio e al contratto in corso”.

Questo quanto afferma l’assessore all’ambiente Luciano Luciano, e continua: “Il Comune di Aversa è stato costretto a vivere un’emergenza nell’emergenza, in quanto il nuovo soggetto gestore non era in grado di garantire i servizi minimi essenziali per mancanza di attrezzature e mezzi adeguati. Tali difficoltà, rappresentate a più riprese alla stessa struttura del Sottosegretario di Stato, hanno costretto il Comune di Aversa a richiedere automezzi in numero adeguato al servizio sul territorio e a provvedere all’acquisto di numerosi contenitori stradali. Il Comune, inoltre, ha sempre provveduto, in modo puntale, ai pagamenti previsti dal contratto ed ad accollarsi le spese per i ripetuti disservizi riscontrati quotidianamente con procedure in danno”.

“Attualmente – dichiara ancora Luciano – la raccolta differenziata è affidata al Consorzio Unico in attesa dell’espletamento della gara. Ad oggi, tuttavia, non esistono nella Regione Campania impianti dove è possibile conferire la frazione di umido, per cui la differenziata attuata non può raggiungere le percentuali prescritte per legge. In questo periodo il Comune non solo ha rispettato tutte le disposizioni di legge vigenti, e certo non può rispondere di problemi strutturali ed organizzativi del Consorzio Unico cui conferisce ed ha conferito i mezzi necessari per l’espletamento dell’attività e su cui non ha controllo gestionale. Sulla base delle dichiarazioni del Sottosegretario Bertolaso, quindi, non è chiaro quali sarebbero le inadempienze lievi e /o gravi imputabili al Comune di Aversa tali da giustificare o solo suggerire la richiesta di scioglimento”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico