Aversa

I vigili urbani sventano rapina alla Farmacia ‘Europa’

Farmacia EuropaAVERSA. Hanno tentato l’ennesimo assalto ad una farmacia, questa volta la farmacia “Europa” di Aversa, ma sono stati fermati prima dai vigili urbani e, successivamente, arrestati dalla polizia.

A finire in manette un’intera famiglia di Melito, madre con un figlio ed una figlia, ed una loro amica di Napoli, tutti con precedenti per lo stesso tipo di reato, tanto da essere noti come la “banda delle farmacie”. Un’azione collaudata quella di Teresa Polverino, 55 anni, dei figli Salvatore e Giovanna Esposito, di 24 e 25 anni, e dell’amica di famiglia Vincenza Coppola, 34 anni, che da tempo hanno preso di mira le farmacie del napoletano e del casertano (tra cui proprio la stessa farmacia un anno fa), oltre che in centri commerciali.Entrano nei locali e, creando panico con minacce, si impossessano di quanta più merce è possibile dagli scaffali, per poi allontanarsi.

L’irruzione poco dopo le 19. Questa volta, però, nei pressi della farmacia, ubicata proprio in viale Europa, c’erano due vigili in servizio, Enzo Barbato e Salvatore Fiorillo, che, richiamati dalle grida, hanno bloccato i quattro tenendoli a bada fino all’arrivo di due “pantere” con a bordo poliziotti del locale commissariato coordinato dal dottor Eliseo Nicolì e dal vice Luigi Graziano, che hanno proceduto all’arresto e al trasferimento alle carceri di competenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico