Aversa

Asl, sindacati: “Sospesa quota del 50% di produttività collettiva”

Asl AversaAVERSA. “Nonostante i numerosi sforzi e i contatti avuti quotidianamente con la ‘vecchia dirigenza’ Asl Ce2, questo mesesarà sospesa la quota del 50% della produttività collettiva”.

Lo annunciano in una nota le segreterie provinciali di Fials, Fsi e Nursing Up. “Tuttavia, – continuano i sindacati – va qui chiarito che nella riunione sindacale del 22 luglio scorso, grazie agli argomenti prospettati si è superata una strumentalizzazione e si è pervenuti a concordare con il commissario straordinario, dottor Vasco, che le somme sospese saranno corrisposte con la prossima mensilità del mese di Agosto. Tali indennità, però, per gli ulteriori mesi dell’anno dovranno essere ridiscusse e rimodulate”.

I sindacati hanno anche concordato un calendario di incontri a partire dal 24 luglio, riguardanti i recuperi delle somme corrisposte per gli anni passati a titolo di indennità sub-intensiva. E rassicurano i dipendenti che, per l’applicazione dell’articolo 19 del Ccnl, l’Amministrazione, previa acquisizione di pareri richiesti ai vari organi istituzionali, entro fine mese darà una risposta sui modi e tempi di una possibile risoluzione della problematica.

“Le parti – concludono i sindacati – si sono impegnate in una calendarizzazione di incontri sindacali aventi ad oggetto le problematiche aziendali, quali organizzazione dei Servizi Territoriali ed Ospedalieri, carenza di personale ed altro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico