Villa Literno

Ragazza difende omosessuale da insulti: plauso di Libera

LiberaVILLA LITERNO. “La prova di coraggio e il senso civico della giovane ragazza di Villa Literno aggredita per aver difeso un amico omosessuale dagli insulti di un gruppo di balordi, costituiscono il chiaro esempio di una profonda solidarietà e di un elevato altruismo”.

Lo afferma il comitato “Don Peppe Diana” e “Libera Caserta”. “Dinanzi al comportamento straordinario di una persona – continuano – che ha scelto di difendere la giustizia anche a costo di mettere a rischio la propria vita, non possiamo che esprimere il nostro più sincero apprezzamento. Alla giovane liternese, il cui gesto offre la speranza di un mondo in cui la regola non sia sempre e soltanto l’indifferenza, Libera Caserta e Comitato Don Diana, augurano una celere guarigione ed esprimono la più sentita vicinanza. Con l’auspicio che il suo splendido esempio di cittadinanza resti per sempre nellamemoria dei ragazzi delle nostre terre”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico