Trentola Ducenta

La città invasa dai rifiuti, ma i politici litigano sui voti

 TRENTOLA DUCENTA. Mentre nei partiti si litiga sul problema dell’appartenenza dei voti usciti dall’urne dell’ultime elezioni europee, continua in città lo sfacelo dei rifiuti.

Via Circumvallazione e via Cottolengo gli sfregi più evidenti e sotto gli occhi di tutti. In via Cottolengo, da pochi giorni ripulita da sacchetti ed immondizie varie, dopo poche ore si rivede nuovamente luogo di sversatoio pubblico. Ancora più vergognosa è la situazione di via Circumvallazione, dove proprio sotto il ponte della superstrada si continua a sversare anche in pieno giorno, in qualche caso autori proprio alcuni esercizi commerciali vicinissimi. Cartoni, involucri di vario genere, tutto viene depositato in questo luogo visibile a centinaia e centinaia di passanti.

Dove stanno Berlusconi? Bertolaso? La Polizia Municipale? La Regione? Benvenuti in “Paradiso”, un paradiso dove ancora la raccolta va a rilento, è poco o nulla differenziata, non rispetta tempi e norme del vivere civile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico