Teverola

Attentato incendiario al comitato elettorale del Pdl

la sede del PdlTEVEROLA. Dopo gli spari esplosi contro l’abitazione del leader del Pdl, Gennaro Caserta, nella notte tra il 1 e il 2 giugno, ignoti sono rientrati in azione sempre in via Cavour. video

Intorno alle 4 del mattino, circa un’ora dopo la chisura del comitato, nel quale Caserta aveva discusso fino a tarda notte con i suoi candidati e sostenitori dell’atto crimonoso di cui era stato vittima, sono stati bruciati con del liquido infiammabile i manifesti che erano affissi sulla porta di ferro esterna del locale. Nessun danno ingente, solo la porta e i vetri anneriti, quello che preoccupa è il gesto intimidatorio, il secondo consumato nel giro di poche ore.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e del gruppo di Aversa, che hanno presidiato la zona, assieme agli uomini della Scientifica che hanno eseguito i rilievi.

A manifestare solidarietà al dottor Caserta è giunto il senatore del Pdl Pasquale Giuliano ed altri esponenti del centrodestra aversano, i quali, assieme al candidato sindaco, terranno una conferenza stampa nel pomeriggio.

Atto incendiario alla sede del Pdl (02.06.09)

Vacanze_09

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico