Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Inaugurazione Teatro Romano, spettacolo di Michele Placido

Michele PlacidoTEANO. “La riapertura del teatro romano alla cittadinanza ed alla sua totale fruizione, dopo un grande lavoro di restauro e adeguamento, partito dalla metà degli anni ’90, rappresenta uno dei più grandi successi dell’amministrazione comunale”.

Ad affermarlo è l’assessore al Turismo, Rosaria Pentella, che sabato sera, insieme al sindaco Raffaele Picierno, l’esecutivo cittadino ed all’intero consiglio comunale hanno preso parte al taglio del nastro della struttura restaurata.

“Allo stato attuale – ha aggiunto – dopo gli importanti lavori di ristrutturazione, la cavea del teatro può ospitare 600 spettatori, l’orchestra e l’antica scena sono sgombri ed il teatro è precorribile in tutta la sua interezza. Ma i lavori devono continuare – ha aggiunto – e sabato sera nel corso dello spettacolo siamo riusciti a strappare all’Onorevole Nicola Cosentino, presente alla serata inaugurale, la promessa che arriveranno altri finanziamenti per il completamento del teatro”.

Alla manifestazione, culminata con lo spettacolo di Michele Placido, che ha strappato applausi a scena aperta, c’erano anche gli onorevoli Nicola Cosentino, Sarro, Petrenga, l’archeologo Iannotti, il primo che ha fatto gli scavi del teatro sidicino ed al quale il sindaco Picierno, a nome dell’intera cittadinanza, ha conferito due anni orsono la cittadinanza onoraria, Stefano De Caro, sovrintendente regionale ai beni artistici, Raffaele Aveta, presidente del parco Roccamonfina – Foce Garigliano, Francesco Sirano, Funzionario Responsabile dell’Ufficio Beni Archeologici di Teano, Rosaria Pentella, Assessore al Turismo del Comune di Teano, Aurelio Gatti, Direttore Artistico della manifestazione, Marrocco e De Simone.

Alla fine dello spettacolo che ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, l’attore è rimasto ospite dell’amministrazione comunale presso l’Antico Mulino, dove ha promesso che ritornerà presto a recitare a Teano e ad assaggiare la sua splendida cucina sidicina. Ieri, domenica 28 giugno, infine, sono proseguiti i festeggiamenti per l’importante evento.

Con inizio alle ore 10, sono state effettuate visite guidate al sito, mentre alle ore 19.30 da Piazza Umberto “Anteludium”, corteo in festa con l’Orchestra Popolare Casertana. Infine, alle ore 20.30, Teatro (ingresso sino a esaurimento posti) l’Orchestra Popolare Casertana ha portato in scena lo spettacolo “Incanti Di Pietra”, diretto da Emilio Di Donato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico