Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Europee, Pignataro si conferma roccaforte del centrodestra

 PIGNATARO MAGGIORE. “Il risultato elettorale delle europee di ieri rappresenta nient’altro che una risposta silenziosa, democratica ma senza appello dei miei concittadini nei confronti di chi vuole contrastare la mia amministrazione a colpi di denunce e diffamazioni”.

Esordisce così il sindaco di Pignataro maggiore Giorgio Magliocca, commentando i risultati elettorali delle elezioni Europee: “Un votante su due ha scelto il Pdl ed oltre il 40% di coloro i quali hanno scelto Berlusconi hanno preferito votare i candidati proposti dal gruppo dirigente del coordinamento locale del Popolo della Libertà, Rivellini e Patriciello, consentendo alla destra locale di continuare ad essere il primo gruppo in assoluto a Pignataro Maggiore con una percentuale – aggiunge – che si attesta molto al di sopra della media nazionale, regionale e provinciale. Tutto ciò non può che rappresentare un apprezzamento degli elettori non solo nei confronti del governo Berlusconi ma anche e soprattutto della mia amministrazione e una sono bocciatura nei confronti di quella parte politica che fa riferimento al Pd considerato che a Pignataro il partito di Franceschini ha raggiunto appena il 19% dei consensi attestandosi molto al di sotto della media nazionale, regionale e provinciale. Siamo convinti – conclude – che non vi fosse stata un’astensione così alta il risultato sarebbe stato ancora più lusinghiero per il Pdl e ancora più drammatico per il centrosinistra locale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico