Santa Maria C. V. - San Tammaro

Approvato il bilancio, la maggioranza dice no a strumentalizzazioni

il sindaco GiudicianniSANTA MARIA CV. Maggioranza forte e coesa approva il bilancio previsionale 2009/2010. Ieri sera il consiglio comunale ha votato con una determinazione schiacciante, diciassette favorevoli, cinque contrari e due astenuti, il programma finanziario dell’Ente.

Il bilancio, redatto dall’assessore al ramo Michele Castaldo, consentirà, grazie alla sua solidità economica e finanziaria, la realizzazione di tutti gli obiettivi previsti, nonostante i 4 milioni di debiti ereditati dalle precedenti gestioni. La maggioranza, che ha presenziato ad entrambe le sedute dimostrando piena condivisione delle finalità amministrative, non ha colto le continue provocazioni e l’atteggiamento ostile di una piccola parte dell’opposizione. Nonostante il comportamento di isolati elementi, infatti, si ribadisce la volontà di concertare insieme la politica e la gestione delle grandi possibilità di Santa Maria Capua Vetere.

“Malgrado la condotta di pochi consiglieri di minoranza – ha detto il primo cittadino Giancarlo Giudicianni – questa amministrazione continua a ritenere importante la sinergia di tutta la compagine consiliare per la realizzazione dei grandi temi, come quelli ambientali, urbanistici e di sviluppo turistico e culturale della città. Questa costruttiva collaborazione, finalizzata unicamente al benessere di Santa Maria Capua Vetere, tuttavia, viene costantemente ostacolata dall’azione di alcuni rappresentanti dell’opposizione che tentano di minare la serenità del nostro operato, esacerbando i toni di qualsiasi discussione. Invito, quindi, coloro che intendono prendere parte allo sviluppo e alla crescita della nostra città a rifuggire e a prendere le distanze da atteggiamenti che hanno come unica conseguenza la creazione di un clima fortemente controproducente, di strumentale ostilità, assolutamente sterile per il progresso di Santa Maria Capua Vetere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico