San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, aggiudicata gara per palestra scuole elementari

Comune di San MarcoSAN MARCO EV. “Presto la scuola elementare avrà la sua palestra, una struttura polifunzionale nel plesso scolastico di viale della Libertà finalmente degna della nostra scuola che tanto bene sta operando sul territorio”.

Il sindaco Gabriele Zitiello lo aveva affermato la scorsa settimana alla presenza di centinaia di genitori, durante la festa di chiusura dell’anno scolastico dell’istituto comprensivo “Raffaele Vivivani”, diretto dal preside Franco Santonastaso. E, così come promesso, si sta procedendo. E’ stata aggiudicata, infatti, proprio in queste ore la gara per i lavori di realizzazione della palestra della scuola elementare.

Sarà la ditta Ago.Fin, di San Marco Evangelista, una volta effettuate le verifiche imposte dalla normativa in materia, ad eseguire i lavori che renderanno finalmente agibile uno spazio oggi di fatto adibito a mero deposito. L’intervento, in particolare, riguarderà il piano seminterrato dell’edificio di Viale della Libertà, con la creazione di una sala polifunzionale alle attività motorie destinata ai piccoli alunni delle scuole elementari. L’inizio dei lavori è programmato per il prossimo mese di luglio.

“L’attenzione per la nostra scuola resta massima”, conferma il sindaco Gabriele Zitiello aggiungendo che “anche altri interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria saranno presto realizzati per rendere più funzionale il plesso di viale della Libertà”. L’assessorato all’edilizia scolastica diretto da Giuseppe Di Maio, inoltre, sta già lavorando su diversi fronti, dall’iscrizione all’Anagrafe scolastica al progetto di messa in sicurezza dell’edificio scolastico di via Leonardo da Vinci. La sensibilità mostrata dall’Amministrazione comunale nei confronti della scuola è stata più volte sottolineata anche dallo stesso preside Santonastaso che in occasione della due giorni di fine anno aveva pubblicamente ringraziato il sindaco e gli amministratori per l’impegno profuso e per il dialogo costante tra Comune e scuola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico