San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Europee 2009, a San Marco vince il centrosinistra

Gabriele Cicala SAN MARCO EVANGELISTA. In assoluta controtendenza rispetto al dato nazionale, a San Marco Evangelista vince il centrosinistra.

Il Partito Democratico torna ad essere, con il suo 30%, il primo partito di San Marco staccando per quasi un punto percentuale il Pdl. E l’intero centrosinistra che governa la città si piazza ben oltre il 55% dei consensi. Un dato che, negli ambienti politici locali, viene letto come una indiscussa attestazione di consenso da parte degli elettori all’agire amministrativo della coalizione guidata dal sindaco Gabriele Zitiello.

Il partito di Berlusconi non ha sfondato, nonostante il forte risultato ottenuto alle scorse politiche. Il Pd con il 30%, Italia dei Valori e Sinistra e Libertà che sfiorano entrambi il 10% (254 voti per il partito rappresentato in giunta dal vicesindaco Gabriele Cicala (nella foto), 237 dai dipietristi rappresentati in esecutivo dall’assessore Mimmo Vagliviello), e Rifondazione Comunista (che con i suoi 122 voti ottiene un evidente incremento rispetto al voto amministrativo dell’anno scorso) hanno ottenuto una maggioranza schiacciante dei consensi dell’elettorato sammarchese.

Un voto che, complessivamente, dunque, sembra poter essere letto come il segnale di un’amministrazione comunale che funziona, che governa bene e che bene mantiene la fiducia dell’elettorato e dei cittadini. Resta invece ora da vedere quale posizione rispetto allo scenario locale, prenderà l’Udc, con il suo 11,7% dei consensi.

Un risultato ibrido, in cui sono confluiti anche i voti dei popolari di Squeglia, che hanno un rappresentante (Aniello di Maio) in seno alla maggioranza amministrativa. Tutti i risultati delle Europee, anche con la indicazione delle preferenze attribuite ai candidati, sezione per sezione, sono pubblicati sul sito del Comune www.comune.sanmarcoevangelista.ce.it.

Un lavoro minuzioso e puntuale che consente una lettura dettagliata e dunque un’analisi approfondita del dato elettorale che a poche ore dalla pubblicazione on line ha fatto subito registrare un elevato numero di accessi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico