Orta di Atella

Borgo di Casapuzzano, nasce il comitato di quartiere

Borgo di CasapuzzanoORTA DI ATELLA. Sono diverse le lamentele dei cittadini del borgo di Casapuzzano e particolarmente della zona circostante Piazza Valentino.

Da qui la nascita di un comitato di quartiere, denominato appunto “Piazza Valentino”, di cui riceviamo epubblichiamo una nota di presentazione:

La “nostra” Piazza Valentino, nata solo qualche anno fa come luogo di incontro, di riposo e di svago per i bambini, ormai è diventata solo la brutta copia di quella immaginata. Non viene pulita da diverso tempo, i giochi per i bambini sono stati tutti distrutti da vandali senza alcun controllo e quel che ci resta del prato è ricettacolo di ogni schifezza.

La Piazza in alcune ore diventa solo un parcheggio per i motorini e la sera un luogo per fumare “canne” tranquillamente e fare schiamazzi. Inoltre, le strade laterali molto spesso si trasformano in circuiti auto e motociclistici. In risposta a tali problematiche vi è una totale assenza da parte degli organi deputati all’amministrazione ed al controllo. Né il Comune con i suoi responsabili, né i vigili comunali o i carabinieri frequentano il nostro quartiere. Poiché non è più possibile sopportare i comportamenti di persone che non comprendono il valore dei beni comuni, diversi abitanti del nostro circondario hanno deciso di formare un comitato di quartiere al fine di avere una voce unica e forte, di tutto il vicinato di fronte alle istituzioni, per denunciare i problemi e proporre delle soluzioni.

La prime proposte che intende farsi carico il costituendo comitato sono:

1) Installazione di una recinzione intorno alla villetta di Piazza Valentino per evitare che continui ad essere un luogo di ritrovo di vandali e drogati particolarmente nelle ore notturne ed al fine anche di una sua futura riqualificazione.

2) Realizzazione di dossi stradali in asfalto al fine di rallentare le auto ed i motocicli che utilizzano le strade circostanti la Piazza come autodromo ed anche per garantire sicurezza alle mamme ed i bambini che frequentano il parco.

3) Installazione di segnaletica verticale, (velocità ridotta zona abitata e divieti di sosta) e segnaletica orizzontale (passaggi pedonali con relativi segnali di avviso).

4) Estensione dell’area video sorvegliata di Orta di Atella anche alla Piazza Valentino ed aree circostanti.

5) Costituzione formale del Comitato di Quartiere “Piazza Valentino”.

Questi sono i punti più importanti che il Comitato di Quartiere si pone di proporre e far risolvere, (tramite una programmazione accurata concordata con l’amministrazione locale) nell’interesse di tutti i cittadini e della stessa amministrazione comunale, al fine di migliorare la qualità della vita, nel quartiere.

Tutti i cittadini, che sono interessati a firmare questo appello possono apporre la firma al foglio presente in ogni condominio oppure mandare un e-mail all’indirizzo piazzavalentino@email.it oppure lasciando un commento al gruppo Comitato di Quartiere Piazza Valentino presente su Facebook

http://piazzavalentino.wordpress.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico