Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Maffini: “Parlano di legalita’ e poi occupano spazi elettorali altrui”

Irene MaffiniMARCIANISE. Il candidato sindaco de “La nostra terra”, Irene Maffini, analizza lo svolgimento della campagna elettorale.

“Tutti i programmi elettorali sono condivisibili ed accettabili poiché, spesso, non sono redatti dai candidati, ma da professionisti ben rimunerati che hanno il solo obiettivo di lusingare l’elettorato. Il cittadino, dunque, si deve districare tra programmi elettorali molto simili e, avvolte, non riesce a comprendere chi realmente li rispetterà. Tuttavia, c’è un modo molto semplice per scoprirlo. Prendiamo, ad esempio, il tema della legalità: tutti i candidati affermano che, una volta eletti, saranno in prima persona a combattere contro l’illegalità e i soprusi. Poi, le stesse facce sorridenti le vediamo stampate su manifesti elettorali che, con sfrontata prepotenza, occupano gli spazi elettorali altrui, determinando una palese incoerenza tra i loro scritti e il vero modo d’essere. Ora, se questi candidati, alla ‘luce del giorno’, non rispettano delle semplici regole di civile convivenza che, tra l’altro, indignano l’elettorato più attento, cosa faranno quando si troveranno nelle stanze chiuse del ‘palazzo’”?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico