Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Coni propone Osservatorio medicolo sul pugilato a Marcianise

 MARCIANISE. L’istituzione di un osservatorio medico sul pugilato a Marcianise, “capitale” italiana della boxe, è stata la proposta, unanimamente accolta, formulata dal presidente del Comitato Provinciale Coni di Caserta Michele De Simone …

…in occasione del convegno sul tema “Aspetti medici e tecnici del pugilato” organizzato, nell’aula magna del Liceo “F.Quercia” a Marcianise dall’Associazione Medico Sportiva Caserta. “Marcianise- ha spiegato De Simone – è da sempre uno dei centri propulsori della boxe italiana con le sue numerose società e i tantissimi giovani che si avvicinano a questa disciplina e potrebbe essere l’ideale laboratorio per monitorare e studiare forme di prevenzione e tutela sanitaria, peraltro diventando, da questo punto di vista, il riferimento per le altre società casertane e campane, che contribuiscono a formare i giovani talenti in grado di puntare a traguardi importanti come le Olimpiadi, i campionati del mondo, i Giochi del Mediterraneo”.

L’idea è stata immediatamente accolta dai promotori del convegno, Claudio Briganti presidente dell’Associazione Medico Sportiva di Caserta e Gerardo Trombetta, lui stesso medico sportivo, ma anche neoeletto amministratore comunale a Marcianise, ambedue responsabili della segreteria scientifica del convegno. Il meeting, cui hanno preso parte medici sportivi, dirigenti, tecnici ed atleti, ha visto tra i relatori esperti di primissimo livello, tra cui Enrico Apa, arbitro di pugilato, attuale presidente della Federboxe Campania; Ferdinando Di Lauro, medico sportivo fiduciario regionale per il pugilato; Roberto Mannella responsabile della centrale operativa 118 per la provincia di Caserta; Gennaro Buonfiglio, presidente del Comitato Regionale dei Medici Sportivi; Vitale Monte medico sportivo presidente commissione medica federale Kick Boxing. Interessanti contributi al dibattito sono stati portati da Giovanna Capone coordinatrice unità materna Asl Ce, dalla psicologa Rosalia D’Andrea, dalla docente di educazione fisica Elena Trombetta e dal consigliere nazionale della Federazione Medico Sportiva Vincenzo Russo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico