Italia

Napoli, Global Service: chiesti 10 anni per Romeo

Alfredo Romero

NAPOLI. I Pubblici Ministeri Vincenzo D’Onofrio, Raffaello Falcone e Pierpaolo Filippelli, hanno avanzato le loro richieste di pena per l’inchiesta ‘Global Service’, un mega affare da 400 milioni di euro per il restyling delle strade di Napoli.

Nella requisitoria, i pm hanno chiesto dieci anni di reclusione, tre anni di divieto a contrattare con la pubblica amministrazione, la confisca dei beni sequestrati per Alfredo Romeo, giudicato con il rito abbreviato.

Chiesti, inoltre, sette anni per la collaboratrice di Romeo, Paola Grittani, 6 anni e 8 mesi per il docente universitario Guido Russo, 6 anni di reclusione per gli ex assessori comunali, Giuseppe Gambale, Ferdinando Di Mezza ed Enrico Cardillo, 5 anni e 8 mesi per l’ex assessore Felice Laudadio,3 anni per l’ex provveditore alle opere pubbliche Mario Mautone, 6 anni e 8 mesi per l’ex vicepresidente della provincia Antonio Pugliese, 2 anni e 8 mesi per Luigi Piscitelli, funzionario del Comune di Napoli, 1 anno e 4 mesi per il funzionario della provincia Biagio Vallefuoco.

Il processo è stato aggiornato al 22 luglio, quando la parola passerà alla difesa, mentre è prevista per ottobre la sentenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico