Italia

Milano, custode trovato morto nel laghetto artificiale

 MILANO. Un uomo, italiano, di 46 anni, è stato trovato morto nel laghetto artificiale di una cava a Cascina Bergamina, nel milanese.

S.S, pregiudicato, era il custode della struttura privata per pesca sportiva. Da quanto si è appreso, il cadavere è stato trovato verso le 2 della notte scorsa a seguito della denuncia del proprietario della struttura che aveva sentito delle urla provenire dalla casetta della vittima.

Sul posto sono arrivati prontamente i carabinieri di Abbiategrasso (Milano), unitamente al gruppo investigativo dei carabinieri di Milano. Dopo ore di ricerche, grazie anche all’operato dei vigili del fuoco, è stato rinvenuto il cadavere dell’uomo.

Sarà ora l’autopsia, già disposta dalla Procura, a stabilire l’esatta dinamica del decesso. Intanto, i carabinieri, stanno ora indagando per cercare elementi utili alle indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico