Italia

Inchiesta Bari, Berlusconi: “Spazzatura che eliminero’ come quella di Napoli”

Silvio BerlusconiBRUXELLES. Non vuole parlare dell’inchiesta di Bari, si limita solo a dire: “Per me è tutto chiarissimo, per me è tutta spazzatura. E io di spazzatura me ne intendo, perché a Napoli l’ho fatta fuori, farò fuori anche questa”.

Silvio Berlusconi, prima che iniziasse la conferenza stampa finale del Consiglio europeo, ha premesso: “Solo domande su questioni internazionali… non sulle comiche”. “Quando leggo sui giornali di complotti dentro il Pdl – ha aggiunto il premier – sono storie di fantapolitica”.

Il presidente del Consiglio ha anche commentato le ipotesi di governi tecnici guidati da Tremonti e Draghi: “Lavoro bene con Tremonti, con cui c’è una assoluta amicizia, stima e fiducia. Ma lavoro bene anche con Draghi, di cui apprezzo la capacità e la correttezza”.

E tira le orecchie ad un cronista de L’Unità che gli chiede un commento su quello che la stampa internazionale sta riportando sulle vicende italiane: “Non le rispondo, la smetta, ho nei confronti del suo giornale una disistima totale, parliamo di cose serie e non di sciocchezze”.

Poi la polemica sulla telefonata con Ghedini catturata da SkyTg24, durante la quale Berlusconi, riferendosi a delle sue dichiarazioni riportate sui giornali, dice al suo avvocato: “Qui ci sono cose che non ho mai detto, io non ho mai parlato di complotto oscuro, non ho mai detto di temere di essere spiato e non ho mai detto che il mio avvocato è uscito pazzo. Questi sono dei disgraziati”. Su questo “fuori onda” poi trasmesso, attacca: “Vi dovreste vergognare, siete degli spioni… io non ci sto a una Italia di questo genere. Io ho detto una serie di frasi in questa telefonata a proposito di giornali che mi hanno attribuito cose che non ho mai detto. Io invece continuo a lavorare per il bene del Paese”.

In una nota diramata successivamente dallo staff del presidente del Consiglio, si legge: “Sui giornali continuano a leggere frasi tra virgolette attribuite a Silvio Berlusconi che il presidente del Consiglio non ha mai detto e questo è scandaloso”. La nota parla di articoli del Corriere, de La Stampa, del Messaggero e di Repubblica. “Ecco un campionario di falsità dai giornali di oggi: ‘Temo di essere spiato’; ‘Sono stato spiato e pedinato’; ‘Risponderò colpo su colpo’; ‘Il mio avvocato è uscito pazzo’; ‘Se vogliono la guerra l’avranno’; ‘E’ in atto un oscuro complotto’. Tutte queste frasi sono inventate di sana pianta. Ma per garantire la loro verosimiglianza, vengono riportate dai giornali tra virgolette e attribuite al presidente Berlusconi da ignoti interlocutori (mai nome e cognome, per carità). Questo malvezzo è peggiorato negli ultimi tempi, eppure non abbiamo visto ancora un solo intervento degli Organi dei giornalisti”.

Berlusconi telefona a Ghedini (Sky Tg24)

Intanto, il quotidiano dei Vescovi, l’Avvenire, in un editoriale chiede a Berlusconi di chiarire i tanti interrogativi sull’inchiesta di Bari. “Il punto centrale è la necessità di arrivare il più presto possibile a un chiarimento sufficiente a sgombrare il terreno dagli interrogativi più pressanti, che non vengono solo – sottolinea l’Avvenire – dagli avversari politici, ma anche da una parte di opinione pubblica non pregiudizialmente avversa al premier”. “È lecito domandarsi – si chiede il quotidiano della Cei – se il presidente del Consiglio abbia finora scelto la linea di resistenza migliore e i difensori più appropriati al suo caso”. Ma anche se “non fosse possibile eliminare ogni ombra, perché ad esempio su alcune questioni il bandolo della matassa è in mano alla magistratura, si pongano almeno i presupposti per evitare ulteriori stillicidi di chiacchere e di tempeste mediatiche”. “Senza illudersi – conclude l’Avvenire – che l’efficienza dell’azione di governo possa far premio, sempre e comunque, sui comportamenti privati. Alla lunga, tutto finisce per avere un prezzo. E il pericolo, soprattutto in questo caso, è che a pagarlo non sia soltanto il singolo debitore di turno, ma l’interno Paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico