Italia

Bergamo, ricatto a luci rosse: denunciato 21enne

 BERGAMO. Un 21enne è stato denunciato dai carabinieri di Treviglio, nella bergamasca, con accuse di estorsione e frode informatica.

Il giovane aveva escogitato un meccanismo a dir poco ingegnoso: dopo aver pubblicato su un sito internet un annuncio a luci rosse, fingendosi una giovane bergamasca di nome “Virginia”, nne aspettava che qualcuno alla ricerca di sesso virtuale rispondesse alla sua proposta.

Un 24enne ha risposto al suo annuncio che lo invitava a fargli vedere immagini hot, attraverso la webcam, con la promessa di inviargli subito dopo un suo filmato ‘a luci rosse’. Alla vittima, però, sono stati inviati il filmato contenente le sue immagini e una richiesta estorsiva: due codici di ricariche telefoniche da 15 euro, pena la diffusione del filmato sul web e a tutta la lista dei contatti.

Ma la vittima del ricatto non è caduta nella trappola ed ha avvisato i carabinieri che, seguendo le tracce lasciate dalle ricariche telefoniche, sono riusciti a identificare e denunciare il responsabile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico