Italia

Ancona, candidato sindaco di Monsano arrestato per droga

 ANCONA. Il candidato sindaco di Monsano, piccolo Comune in provincia di Ancona, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio.

Michele Campanelli, 27 anni, ingegnere informatico, capo della lista Uniti per Monsano, sostiene che si tratta di un equivoco e resta candidato, in quanto la vicenda non influisce sulla sua eleggibilità.

Assieme al candidato sindaco Campanelliè finito in manette un imprenditore edile, Samuele Cristalli, 32 anni.

I carabinieri hanno sequestrato poco meno di 4 grammi di cocaina. Entrambi gli arresti sono stati convalidati, ma sia Campanelliche Cristalli sonostati rimessi in libertà, in attesa del processo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico