Italia

Abruzzo, la terra torna a tremare: scossa con magnitudo 4,5 Richter

 L’AQUILA. Torna la paura tra gli abitanti dell’Abruzzo dopo che ieri sera intorno alle 22.30 si è registrata un’altra scossa di terremoto.

La più forte è stata avvertita anche a Roma alle 22.58 con magnitudo 4,5 della scala Richter ed epicentro a Pizzoli. Altre sette scosse, di intensità minore, sono state registrate dopo la mezzanotte tra L’Aquila e provincia. Sul posto sono intervenuti gli uomini della protezione civile che però non hanno rilevato danni a persone e cose. Alcune famiglie che negli ultimi giorni erano tornatea casa perché le abitazioni erano state dichiarate agibili, sono uscite per strada e si sono organizzate per passare fuori la notte. Secondo gli esperti si tratterebbe di attività sismica ampiamente prevista che rientra nel quadro dell’evoluzione del sisma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico