Matese

Fuori uso la fontana di Piazza Roma, Ferrante (Pdl) chiede lumi

Giovanni FerrantePIEDIMONTE MATESE. Il consigliere comunale del Pdl, Giovanni Ferrante, chiede spiegazioni all’amministrazione Cappello sul guasto che ha colpito la fontana di Piazza Roma.

“E’ stata annunciata come una grande opera pubblica (pur essendo una ordinaria ristrutturazione), celebrata come fiore all’occhiello dell’Amministrazione Cappello (considerato il numero esiguo di interventi strutturali in città), osannata per la qualità dell’intervento (che pure ha richiesto mesi di lavoro e un costo al di sopra di quello preventivato), ma è stato sufficiente un piccolo temporale estivo per interrompere i virtuosi giochi d’acqua della fontana di Piazza Roma che ora già necessita di inevitabili interventi di riparazione alle pompe idrauliche. Considerato, appunto, il costo dell’opera e il tempo richiesto per portare a termine il recupero della fontana, ci chiediamo come sia possibile che un semplice temporale estivo abbia mandato in tilt il funzionamento della fontana? E cosa accadrà quando, nel periodo invernale, i temporali e il cattivo tempo sono più frequenti e di maggiore intensità? Riuscirà la nuova fontana a superare l’anno senza richiedere continui lavori di riparazione e, di conseguenza, ulteriori costi per la nostra comunità? I tanti interrogativi ci spingono a chiederci e a verificare a quanto ammonta effettivamente il costo sostenuto dalle casse comunali per riportare la fontana all’attuale funzionalità e, soprattutto, a quanto ammonta il costo annuale per la manutenzione e per la riparazione già necessaria dopo poche settimane dall’esecuzione dei lavori di ristrutturazione. Anche in quest’occasione, il gruppo consiliare del PdL, sarà vigile nella sua azione di controllo sull’operato dell’Amministrazione Cappello, impegnandosi, come sempre, ad informare i cittadini e a denunciare il frequente mal governo della nostra Città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico