Cesa

Farmacia comunale, Pdl: “Deliberazione comunale illegittima”

Stella GuarinoCESA. Tutti i consiglieri comunali del Gruppo Pdl al Comuna de Cesa hanno portato all’attenzione dell’amministrazione comunale il grave indizio di illegittimità della deliberazione comunale che ha previsto l’affidamento in concessione a privati della Farmacia Comunale.

L’avvocato Stella Guarino è stata direttamente contattata dal Dott. Foglia nella qualità di Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Caserta, il quale segue da anni da vicino l’istituzione di nuove Farmacie Comunali in vari comuni della Provincia. Orbene dalla nota diramata dall’ordine dei Farmacisti Italiani si legge testualmente che la deliberazione approvata dal sindaco Enzo De Angelis e dalla sua maggioranza è “illegittima per errata applicazione della normativa vigente”.

“Il nostro è un atto dovuto, vista l’autorevolezza delle indicazioni pervenute dalla Federazione Ordini Farmacisti Italiani – afferma il gruppo del Pdl – e serve ad evitare un danno irreparabile per il Nostro Paese offrendo ancora una volta tutte le proprie competenze per risolvere questioni importanti per tutta la collettività. Sono troppe le volte in cui il Popolo della Libertà ha denunciato errori ed irregolarità nella gestione pubblica da parte della maggioranza di centro sinistra, troppo frettolosa e distratta, ed è quindi per dovere personale – conclude – oltre che per senso di responsabilità politica che invitiamo il Sindaco ad una più oculata amministrazione senza dispendio di energie e risorse”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico