Caserta

Reggia di Caserta, Graziano (Pd) invoca chiarimenti dal governo

Stefano GrazianoCASERTA. “Il nuovo allarme per le sorti della Reggia e delle soprintendenze casertane richiama l’attenzione su un assetto organizzativo fortemente compromesso, di fronte al quale sono chiari i reali intendimenti di abbandono del governo rispetto alla Reggia di Caserta e alle sorti dei beni culturali di Terra di Lavoro”.

Lo dice Stefano Graziano, deputato casertano del Pd. “Siamo stati l’unica parte politica, attraverso me – aggiunge Graziano – ad intervenire nell’autunno scorso al convegno organizzato dal Circolo Acli Vanvitelli, importante occasione di sintesi delle problematiche che investono la Reggia e le soprintendenze casertane. Prima e dopo quella data, gli unici a richiamare il governo alle sue responsabilità. Nei mesi successivi abbiamo assistito solo ad annunci, smentite e a una serie di incertezze che hanno generato ulteriori preoccupazioni. E’ venuto il momento in cui, anche in considerazione del silenzio dei colleghi casertani dello schieramento di maggioranza, sia direttamente il Governo a dover fare subito chiarezza sulla questione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico