Caserta

Delegazione romana dei Maestri del Lavoro in visita a Caserta

 CASERTA. Una delegazione del consolato provinciale di Roma composta da oltre quaranta insigniti sarà a Caserta da venerdì 19 giugno, per due giorni.

Prima tappa il Belvedere di San Leucio dove saranno ricevuti presso la Facoltà di Studi Politici e per l’Alta Formazione Europea e Mediterranea “Jean Monnet”, dal preside della Facoltà di scienze ambientali Vincenzo Paolo Pedone e da Mauro Nemesio Rossi, componente della commissione nazionale scuola-lavoro. A fare gli onori di casa saranno i maestri del lavoro di Caserta Errico Russi, Carlo Iacone, Alfonso Batelli e Salvatore Bizzarro.

Nel gruppo,guidato dal console della provincia di Roma Luigi Manni, ci sarà anche il coordinatore nazionale della commissione Scuola-Lavoro Giuseppe Desiderio. E’ previsto, oltre alla visita dello storico Belvedere e ad una seteria, un incontro programmatico della commissione attuativa dell’accordo quadro sottoscritto lo scorso 27 marzo presso la prefettura di Caserta con la facoltà di Scienze ambientali della Seconda Università di Napoli, per la formazione degli insigniti alla salvaguardia dell’ambiente.

Saranno stabiliti i programmi e le date dei primi corsi di formazione che si terranno a partire dal prossimo mese di ottobre presso il polo scientifico di via Vivaldi. L’accordo in corso è il primo in assoluto in Italia e pone Caserta come punto di riferimento per quella parte dei maestri del lavoro che assolvono alla loro missione di formatori così come stabilito nella legge istitutiva dell’onorificenza e più volte auspicato del presidente della repubblica per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro.

Nel pomeriggio la delegazione visiterà palazzo reale accompagnata dal portavoce della sovraintendenza Enzo Zuccaro.

L’appuntamento si propone anche di illustrare agli ospiti le opportunità recettive di una città come quella vanvitelliana che per la sua posizione geografica e per le sue strutture ha grandi potenzialità per un turismo congressuale e non solo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico