Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, due arresti per furto di energia elettrica

 SAN CIPRIANO. Alimentavano le proprie abitazioni con allacci abusivi sulla rete pubblica dell’energia elettrica.

Con questa accusa sono stati arrestati a San Cipriano, dai carabinieri della locale stazione, Carmine Romano, 40 anni, e Salvatore Romano, 38, entrambi operai. I due sono stati sottoposti alregime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Si tratta dell’ennesimo arresto operato dalla compagnia carabinieri di Casal di Principe, agli ordini del capitano Alfonso Pannone e del tenente Giuseppe Sacco, nell’ambito del contrasto al diffuso fenomeno del furto di energia elettrica.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico