Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Il calcio casalese ricorda Ninuccio Tonziello

 CASAL DI PRINCIPE. Allo stadio comunale di Casal di Principe sabato pomeriggio si sono riuniti tutti gli amanti del calcio casalese per ricordare una delle figure più “appassionate” del calcio locale che ha dato tanto in termini di impegni e passione per il suo amato paese: Ninuccio Tonziello.

A ricordare la figura del dirigente c’erano diverse persone, in primis il sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino, il presidente della Figc di Caserta Achille Cuccaro, il mitico mister Carmine Tascone, le vecchie glorie del Casale, Sais, Amato, Natale e tanti altri. Premiati con medaglie e targhe ricordo anche gli ex presidenti dell’A.c. Casale: commendatore Francesco Petrillo, Antonio Scalzone, Mario Silvio Cosentino, Mario Corvino, Mario Natale, Alfonso Schiavone.

Ha preso la parola la figlia dell’ex dirigente e ha voluto ringraziare tutti quanti i dirigenti che hanno avuto questo gentile pensiero per ricordare la morte del suo papà, sottolineando i valori e l’attaccamento allo sport come crescita sociale e culturale che ha trasmesso suo padre “Ninuccio” a tanti giovani di Casal di Principe.

Alla manifestazione ha preso parte anche il sindaco Cipriano Cristiano insieme all’assessore allo sport Antonio Corvino, sceso in campo con la squadra gialla, e dal presidente del consiglio Franco di Caterino. Per la cronaca sportiva le vecchie glorie si sono divise in due squadre di colore giallo e rosso, che dopo i tempi regolamentari terminati in parità con una rete da ambo le parti, ha prevalso la squadra gialla ai rigori.

Dopo è proseguita una esibizione dei giovanissimi di Casal di Principe alla quale hanno partecipato anche i due figli maschi del sottosegretario Cosentino che ha sottolineato sempre l’emozione che lo prende quando si reca nella sua terra e rivede gli amici di vecchia data.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico